Come funziona google analytics

Hai un sito web, un blog o un e-commerce e vorresti sapere come monitorare le connessioni degli utenti? In questa guida ti spiego il tool Analytics di Google.

Come funziona Google Analytics? (Guida completa per principianti)

Vuoi sapere come funziona Google Analytics? Google Analytics offre potenti informazioni sui visitatori del tuo sito web. Ma usarlo non è semplice, poiché molti principianti lo trovano complesso e complicato.

Ecco perché in questo articolo ti mostrerò come funziona Google Analytics. Ti aiuteremo anche a navigare tra diversi rapporti e ti spiegheremo cosa significano.

Quando avremo finito, Google Analytics non ti sembrerà più un mistero complicato, lo promettiamo.

Che cos’è Google Analytics?

In parole semplici, Google Analytics è uno strumento di monitoraggio gratuito offerto da Google e ti mostra come i visitatori utilizzano il tuo sito web. Ad esempio, supponiamo che tu possieda un negozio di e-commerce e desideri sapere quanti utenti visitano il tuo sito web. Con l’aiuto di Google Analytics, puoi vedere esattamente il numero di visitatori nel tuo negozio, da dove provengono, quale dispositivo stanno utilizzando e molto altro.

Cosa fa Google Analytics?

Ad esempio, supponiamo che tu possieda un negozio di e-commerce e desideri sapere quanti utenti visitano il tuo sito web. Con l’aiuto di Google Analytics, puoi vedere esattamente il numero di visitatori nel tuo negozio, da dove provengono, quale dispositivo stanno utilizzando e molto altro.

Cosa fa Google Analytics?

Google Analytics offre informazioni sul comportamento degli utenti che possono essere fondamentali per la tua attività. Ci sono molte ragioni per cui dovresti usare Google Analytics.

Ecco alcuni dei suoi vantaggi:

  • Misura le prestazioni del tuo sito web
  • Verifica se i tuoi sforzi di marketing stanno funzionando
  • Quale tipo di contenuto creare o prodotti da elencare sul tuo sito web
  • Dividi gli utenti in diversi segmenti (come età, sesso, paese, dispositivo, ecc.)
  • Ottimizza le pagine del sito web per aumentare le conversioni

Ora, sei pronto per utilizzare Google Analytics? Iniziamo…

Come utilizzare Google Analytics?

L’utilizzo di Google Analytics potrebbe sembrare un compito difficile, ma fidati di noi, non lo è. Ti guideremo passo dopo passo.

Crea un account Google Analytics e aggiungi un codice di monitoraggio

La prima cosa che devi fare è creare un account Google Analytics e aggiungere un codice di monitoraggio al tuo sito web.

Puoi seguire la nostra semplice guida sulla configurazione di un account Google Analytics e su come aggiungerlo al tuo sito Web WordPress per iniziare.

Allora, che diamine è un codice di monitoraggio?

È un codice attraverso il quale Google Analytics sa che deve tenere traccia dei visitatori del tuo sito Web e di qualsiasi azione che eseguono. È composto da un linguaggio di programmazione chiamato JavaScript e assomiglia a questo:

Non è necessario comprendere il contenuto del codice, ma potrebbe interessarti sapere come funziona.

Quando un utente visita il tuo sito web, Google Analytics rilascerà un cookie sul browser dell’utente. I cookie sono piccoli file che contengono informazioni sulle attività dell’utente.

Utilizzando questi cookie, Google Analytics saprà come si comporta un utente sul tuo sito web e quindi raccoglierà queste informazioni per mostrarti diversi report.

Utilizzo dei rapporti di Google Analytics

Dopo aver creato un account e aggiunto il codice di monitoraggio, è il momento di vedere cosa puoi fare con Google Analytics.

All’inizio, arriverai alla home page di Google Analytics. Ti offre una rapida panoramica delle prestazioni del tuo sito web.

Ad esempio, puoi vedere:

  • Utenti: quanti visitatori hanno visitato il tuo sito web (negli ultimi 7 giorni)
  • Sessioni: quante interazioni un visitatore effettua con il tuo sito Web in un intervallo di tempo (di solito 30 minuti) come visualizzare una pagina, fare clic su un collegamento o acquistare un prodotto
  • Frequenza di rimbalzo: quanti visitatori hanno premuto il pulsante Indietro o hanno chiuso il tuo sito Web senza eseguire una singola interazione (viene calcolato tramite una formula )
  • Durata della sessione: quanto tempo medio un visitatore trascorre sul sito web
  • Utenti attivi in ​​questo momento: quanti utenti attivi sono attualmente attivi sul tuo sito web

Nel riquadro di sinistra vedrai le opzioni per i diversi rapporti. Ciascuno di questi rapporti ti dirà come un utente interagisce e si comporta con il tuo sito web.

Vedrai cinque opzioni di reporting in Google Analytics:

  • Tempo reale
  • Pubblico
  • Acquisizione
  • Comportamento
  • Conversioni

Diamo un’occhiata a ciascuno di questi rapporti, cosa tengono traccia e come puoi utilizzarli.

Rapporto in tempo reale

Il rapporto in tempo reale mostra il numero di utenti sul tuo sito web in questo momento. Qui è dove vai per vedere l’attività in tempo reale sul tuo sito web.

In Panoramica , puoi vedere le prime pagine attive del tuo sito web, quanti visitatori sono su queste pagine in tempo reale e il paese da cui provengono.

I rapporti in tempo reale sono ottimi per misurare le prestazioni di una campagna recente che stai eseguendo, come una vendita, un omaggio gratuito o la promozione di contenuti sui social media.

Il rapporto di panoramica mostrerà tutte le informazioni importanti. Ma puoi utilizzare più opzioni come sorgenti di traffico, contenuto, evento e posizione per ottenere maggiori dettagli sulle prestazioni in tempo reale del tuo sito web.

Rapporto sul pubblico

Il rapporto sul pubblico in Google Analytics suddivide il traffico del tuo sito web. Se vuoi conoscere l’età dei tuoi visitatori o il dispositivo che stanno utilizzando per visualizzare il tuo sito web, puoi andare alla sezione del pubblico.

Come puoi vedere nel pannello di sinistra, ci sono più rapporti sotto il rapporto sul pubblico in Google Analytics. La maggior parte di questi rapporti è di facile lettura ed è possibile utilizzare i dati secondo le proprie esigenze.

Ad esempio, puoi utilizzare il rapporto Dati demografici per controllare l’età e il sesso dei tuoi visitatori.

E se selezioni il rapporto geografico , ti mostrerà i paesi che generano più traffico. In questo modo, puoi personalizzare i tuoi prodotti, creare contenuti e ottimizzare le tue pagine di destinazione per i visitatori di diverse regioni.

Un altro rapporto importante che puoi utilizzare è Mobile nella sezione Pubblico. Ti mostrerà quale dispositivo stanno utilizzando i tuoi visitatori per visualizzare il tuo sito web.

Ad esempio, se più visitatori provengono da dispositivi mobili che desktop, devi assicurarti che il tuo sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobili (è mobile-responsive).

Acquisizione utenti

Quando inizi a utilizzare Google Analytics, i rapporti sulle acquisizioni sono estremamente utili. Ti dirà come il traffico raggiunge il tuo sito web.

Google Analytics dividerà il tuo traffico web in quattro categorie:

  • Ricerca organica: è il traffico che proviene da motori di ricerca come Google o Bing
  • Diretto: è il traffico che arriva quando qualcuno digita l’URL del tuo sito web, apre il tuo sito web tramite un segnalibro o quando Google non riesce a riconoscere la fonte di traffico
  • Referral: è il traffico che proviene da qualsiasi fonte diversa dai motori di ricerca, come un link su un altro sito web o un video di YouTube
  • Social: questo è il traffico che arriva da piattaforme di social media come Facebook o Twitter

Se desideri maggiori dettagli, puoi approfondire il rapporto sull’acquisizione per trovare le sorgenti di traffico.

Ad esempio, se desideri sapere quale motore di ricerca sta generando il traffico più organico, seleziona Acquisizione >> Tutto il traffico >> Sorgente/Mezzo . Mostrerà esattamente quanti visitatori provengono da quale motore di ricerca.

Allo stesso modo, puoi utilizzare Referral per scoprire quali fonti di referral generano molto traffico.

Quindi, come puoi vedere, utilizzando i rapporti di acquisizione, puoi trovare sorgenti di traffico per il tuo sito web e creare diversi segmenti .

Con queste informazioni saprai dove investire tempo e denaro. Ad esempio, se ti manca traffico organico, devi concentrarti maggiormente sull’attività di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) .

Puoi persino integrare la tua Search Console e il tuo account Google Ads con Google Analytics. Entrambi i rapporti sono disponibili nella sezione Acquisizione.

Comportamento degli utenti

Quando si tratta di scoprire cosa stanno facendo i tuoi visitatori sul tuo sito web, devi guardare il rapporto Comportamento in Google Analytics.

Nella sua Panoramica , ti mostrerà una rapida istantanea del comportamento dei tuoi visitatori:

  • Visualizzazioni di pagina : il numero totale di pagine visualizzate dai tuoi visitatori
  • Visualizzazioni di pagina uniche : quando un singolo utente ha visualizzato una determinata pagina almeno una volta sul tuo sito web
  • Tempo medio sulla pagina : è il tempo medio che un visitatore trascorre visualizzando una pagina web sul tuo sito web
  • Frequenza di rimbalzo : la percentuale di visitatori che visualizzano solo una singola pagina e se ne vanno interagendo con essa
  • Percentuale di uscita : indica la frequenza con cui i visitatori escono dalla pagina (o dall’insieme di pagine) del tuo sito web

Oltre a queste metriche, puoi anche vedere le pagine più performanti del tuo sito web.

Puoi fare un ulteriore passo avanti e scoprire il comportamento del tuo utente esaminando il rapporto Flusso di comportamento .

Ti dà un quadro completo del viaggio del tuo visitatore. Puoi vedere la pagina da cui il tuo visitatore entra nel sito web e da dove esce.

Successivamente, puoi visualizzare il rapporto Contenuto del sito per vedere come si comportano i diversi tipi di contenuto o le pagine.

Ci sono più rapporti in questa sezione.

Supponiamo che tu voglia vedere come si comportano i tuoi visitatori con le tue pagine principali. Quindi dovrai visualizzare il rapporto Tutte le pagine .

Puoi anche vedere quali pagine di destinazione hanno un rendimento migliore rispetto alle altre utilizzando il rapporto Pagine di destinazione .

Ti mostra quanto traffico sta generando un atterraggio (acquisizione), quanto tempo trascorre un visitatore sulla pagina (comportamento) e qual è il tasso di conversione della pagina di destinazione (conversioni).

Utilizzando il rapporto Pagina di uscita , puoi anche visualizzare la pagina da cui i visitatori escono di più.

Un altro rapporto importante che potresti voler controllare come principiante di Google Analytics è di Eventi . Questo rapporto serve a monitorare i clic sui pulsanti , i link esterni, i video e altre interazioni dell’utente.

Supponiamo che tu abbia cinque eBook sul tuo sito web. Per vedere quale eBook viene scaricato di più, puoi andare su Comportamento >> Eventi >> Principali eventi e scoprirlo. In questo modo puoi creare eBook simili o ottimizzare il resto in modo che ottengano più clic o download.

Conversioni

Infine, siamo all’ultimo rapporto offerto da Google Analytics, Conversione . Come suggerisce il nome, ti dice come sta andando il tasso di conversione del tuo sito web .

Che cos’è il tasso di conversione?

Il tasso di conversione è semplicemente qualsiasi attività completata da un visitatore. Può essere il download di un video, l’acquisto di un prodotto o l’iscrizione alla newsletter per ampliare la tua lista di e-mail .

Come principiante, manterremo questa sezione breve poiché richiede configurazioni avanzate, come la creazione di un obiettivo in Google Analytics o l’ impostazione del monitoraggio eCommerce .

Ma per capire come funziona Google Analytics, ti forniremo una panoramica di due rapporti che potrebbero esserti utili, Obiettivi ed E-commerce.

In Obiettivi , puoi andare a Panoramica e vedere i completamenti degli obiettivi totali sul tuo sito web, come i visitatori che acquistano un cappello. Ti mostra anche la posizione in cui gli obiettivi vengono completati di più.

E se gestisci un negozio online, la sezione E – commerce è importante per te. Mostra le prestazioni dei singoli prodotti, le prestazioni delle vendite, le dimensioni dell’ordine e il momento dell’acquisto. Tutte queste metriche possono aiutarti a migliorare il tuo negozio online e aumentare le conversioni.

    Leave a Reply

    Address
    304 North Cardinal St.
    Dorchester Center, MA 02124

    Work Hours
    Monday to Friday: 7AM - 7PM
    Weekend: 10AM - 5PM