Aggiungere utente Google Analytics

Google Analytics ti consente di assegnare autorizzazioni specifiche agli utenti che utilizzano il tuo account Google Analytics.

Come aggiungere un utente a Google Analytics

Google Analytics ti consente di assegnare autorizzazioni specifiche agli utenti che utilizzano il tuo account Google Analytics. Ciò consente al proprietario dell’account di tenere sotto controllo il modo in cui le persone possono accedere ai dati del tuo sito Web e cosa possono fare con esso, sia che si tratti di aggiungere eventi o dashboard. Questo porta alla domanda: come si aggiunge un utente al proprio account Google Analytics e a chi si dovrebbe fornire l’accesso? Fortunatamente questo post spiegherà come aggiungere un utente al tuo account Google Analytics e cosa le diverse autorizzazioni consentono agli utenti di fare con il loro accesso a Google Analytics.

Aggiungi qui il testo dell’intestazione

Il primo passaggio del processo consiste nell’accedere al tuo account Google Analytics e scegliere il sito a cui desideri concedere l’accesso. Quindi farai clic sull’opzione Amministratore di Google Analytics nell’angolo in basso a sinistra della dashboard di GA.

Noterai che ci sono schede di gestione degli utenti sotto ogni colonna, che garantiscono tre diversi livelli di accesso: Account, Proprietà e Vista.

Condivisione dell’accesso a Google Analytics

1. L’ accesso all’account garantisce agli utenti la possibilità di aggiungere altri utenti, siti web e collegare dati AdWords e AdSense. Qualcuno con questo livello di accesso può vedere tutti i siti Web all’interno del tuo account e ha la possibilità di aggiungere o eliminare siti Web all’interno del tuo livello di account. Questo livello di accesso è più comunemente necessario per consulenti o agenzie che stanno implementando ampie modifiche nel tuo account.

2. L’accesso alla proprietà consente agli utenti di accedere al tuo codice di monitoraggio GA, al codice di retargeting e a impostazioni specifiche su quel sito web specifico. Puoi impostare integrazioni e monitoraggio per diversi siti, collegare GA al tuo account Google Adwords o una varietà di altre cose.

3. L’ accesso alla visualizzazione consente agli utenti di visualizzare i report, aggiungere raggruppamenti di contenuti e obiettivi. Questo è il livello di accesso più stretto, utilizzato principalmente per uso interno. La maggior parte delle persone con questo livello di accesso può vedere solo i dati disponibili in queste visualizzazioni. Non possono impostare integrazioni o cambiare molto all’interno del tuo account.

Quando richiedo l’accesso agli account Google Analytics ai miei clienti, chiedo le autorizzazioni utente di Google Analytics a livello di account. Ciò mi consente di avere il massimo margine di manovra sull’account per impostare nuovi obiettivi, dashboard, filtri e altre impostazioni per approfondire nuove aree di opportunità relative al comportamento dei clienti. La concessione dell’accesso a livello di account garantisce anche l’accesso a livello di proprietà e vista.

Dopo aver fatto clic su Gestione utenti di Google Analytics nella colonna dell’account, verrai indirizzato a una nuova finestra che mostra gli utenti che attualmente dispongono delle autorizzazioni dell’account. Fai clic sull’icona blu + nell’angolo in alto a destra e seleziona Aggiungi nuovi utenti nel menu a discesa.

Condividere l’accesso a Google Analytics ad un utente

Qui è dove aggiungerai l’indirizzo email dell’utente. Nota che ci sono quattro diversi livelli di autorizzazione:

Modifica autorizzazioni consente a un utente di creare e modificare account, proprietà, visualizzazioni, filtri e obiettivi. Tieni presente che non possono eliminare o aggiungere nuovi utenti all’account.

Le autorizzazioni di collaborazione consentono a un utente di creare e modificare risorse condivise come dashboard o aggiungere annotazioni.

Le autorizzazioni di lettura e analisi sono il livello più basso e garantiscono agli utenti solo la possibilità di visualizzare i rapporti e i dati di configurazione di Google Analytics.

Gestisci autorizzazioni consente a un utente di aggiungere ed eliminare utenti insieme alla modifica delle autorizzazioni utente.

Chiedo sempre di ricevere autorizzazioni di modifica, collaborazione e lettura e analisi per l’account Google Analytics di un cliente. Ciò mi consente di avere la massima flessibilità possibile durante l’elaborazione di dashboard, filtri e obiettivi di Google Analytics per il loro account.

Dopo aver concesso l’accesso all’account Google Analytics ad autorizzazioni specifiche, fai clic sul pulsante Aggiungi nell’angolo in alto a destra. Lascia selezionata la casella Notifica nuovi utenti tramite e-mail; questo avviserà un nuovo utente quando gli è stato concesso l’accesso GA come e-mail inviata alla sua casella di posta.

Gli utenti hanno bisogno di un account Gmail per accedere a Google Analytics?

È un malinteso comune che sia necessario disporre di un account Gmail per poter accedere a Google Analytics. Questo non è il caso, anche se è necessario disporre di un account Google. Ecco come puoi registrare il tuo indirizzo email attuale con un nuovo account Google:

  • Vai a Google Account
  • Nel modulo di registrazione, dove il campo è Scegli il tuo nome utente, fai clic sul collegamento sotto il campo che afferma: Preferisco utilizzare il mio indirizzo email attuale
  • Il campo cambierà quindi per consentirti di inserire un indirizzo email di tua scelta.
  • Dopo aver completato questo processo di registrazione, eventuali email future inviate tramite Google Analytics, Search Console o un altro strumento verranno indirizzate alla posta in arrivo dell’indirizzo email che hai utilizzato per registrarti per il tuo account Google.

Tipi di utenti e autorizzazioni di Google Analytics

Ti starai chiedendo, in quali situazioni dovrebbe garantire il giusto livello di accesso GA? Dipende in gran parte da chi richiede l’accesso, ma di seguito sono riportate alcune situazioni che aiuteranno a definire quali livelli di autorizzazione dovresti concedere a un utente.

Modifica autorizzazioni in Google Analytics

  • Assegna/Concedi permessi
  • Aggiungi, modifica o elimina account, proprietà e viste
  • Fornisci le autorizzazioni di
  • Google Analytics per aggiungere filtri
  • Crea o modifica obiettivi
  • Configura e-commerce
  • Crea metriche calcolate
  • Collega il tuo account a Google AdWords
  • Link a Google AdSense
  • Importa dati
  • Modificare le impostazioni delle proprietà (impostazioni di sessione, ID utente, esclusioni di referral, ecc.)

All’interno di Google Analytics, una best practice consiste nell’applicare filtri che aiutano a ripulire i dati, filtrare il traffico indesiderato e separare i dati in diverse visualizzazioni. Sebbene l’applicazione dei filtri richieda solo l’accesso a livello di vista, devi disporre dell’accesso in modifica a livello di account per creare nuovi filtri su GA.

In un’altra nota, il collegamento di qualsiasi tipo di account a Google Analytics richiede l’accesso a livello di proprietà; esempi includono Google AdWords e Search Console.

Solo poche persone hanno bisogno dell’accesso in modifica, in particolare le persone avanzate del tuo team che utilizzano quotidianamente Google Analytics o un’agenzia che stai utilizzando per il marketing digitale e le campagne sui social media.

Accesso amministratore in Google Analytics

All’interno di Google Analytics, esistono due diversi tipi di accesso amministrativo. Gli utenti possono accedere a tutti i dati da un account, una proprietà e un livello di visualizzazione; oppure hanno la possibilità di aggiungere o eliminare utenti all’interno di questi diversi livelli.

Per aggiungere o eliminare utenti, è necessario aver creato l’account GA o concesso le autorizzazioni ad altri utenti per aggiungere o eliminare account.

Permessi di collaborazione in Google Analytics

  • Crea e condividi segmenti o annotazioni personalizzati
  • Modifica un segmento o una dashboard condivisi
  • Tutto ciò che puoi fare a livello di autorizzazione di lettura e analisi

Le persone che richiederebbero questo livello di autorizzazioni sono quelle che non lavorano in modo così esteso con Google Analytics rispetto a coloro che necessitano di autorizzazioni di modifica ma trarrebbero vantaggio dalla condivisione di determinati dati con altri reparti.

Le autorizzazioni di collaborazione consentono agli utenti di creare segmenti o dashboard personalizzati che possono condividere con tali reparti senza danneggiare accidentalmente i dati di Google Analytics. Queste risorse possono anche essere modificate mentre vengono condivise, quindi se i dati di una dashboard non sembrano corretti puoi entrare in quella dashboard e apportare correzioni per farlo funzionare come previsto. Se stai cercando un modo per rendere più vivaci i tuoi rapporti, potrebbe valere la pena dare un’occhiata a Google Data Studio.

Permessi di lettura e analisi in Google Analytics

  • Visualizza i rapporti
  • Usa i filtri della tabella
  • Aggiungi dimensioni secondarie
  • Crea segmenti personalizzati
  • Crea report personalizzati
  • Crea e condividi dashboard
  • Visualizza i rapporti condivisi

Questa autorizzazione consente solo agli utenti di leggere i dati in Google Analytics, ad esempio i superiori che desiderano tenere sotto controllo il rendimento di una campagna o la quantità di traffico ricevuta dal proprio sito Web. La concessione di questo livello di autorizzazioni consente inoltre a qualcuno di creare dimensioni secondarie o segmenti personalizzati se desidera approfondire le proprie analisi.

Livelli di accesso di Google Analytics

Come accennato in precedenza, potresti chiederti quali sono i diversi livelli di accesso per le autorizzazioni di Google Analytics, che vanno da Account, Proprietà e Vista. Di seguito è riportata una ripartizione di questi diversi livelli di accesso:

Visualizza l’accesso al livello

Questo è il livello più elementare, che consente agli utenti di accedere ai rapporti di Google Analytics senza poter modificare nulla all’interno dell’account.

Accesso a livello di proprietà

Questo è il passaggio successivo al livello di visualizzazione. Potresti avere più domini o siti web nidificati all’interno di GA a cui non vuoi concedere l’accesso a un utente; il livello di proprietà consente agli utenti di monitorare solo un singolo dominio o sito Web associato alla proprietà.

Accesso a livello di account

L’accesso a livello di account garantisce la maggior parte delle informazioni per Google Analytics, consentendo a un utente di visualizzare più domini o siti web associati a quell’account GA. La mia raccomandazione è di non fornire mai a qualcuno l’accesso a livello di account con un’autorizzazione di gestione degli utenti, che equivale a dare a qualcuno piena clemenza per il tuo account GA.

Se vuoi saperne di più sul funzionamento del tool Google Analytics, in questa pagina trovi maggiori informazioni.

Se invece necissiti di una consulenza SEO, puoi compilare il form sottostante per metterti in contatto con me.

 

    Leave a Reply

    Address
    304 North Cardinal St.
    Dorchester Center, MA 02124

    Work Hours
    Monday to Friday: 7AM - 7PM
    Weekend: 10AM - 5PM